Un cocktail… di alghe 02/24/17


prodotto_32_big_1Le alghe sono oramai un ingrediente importante in tutte le cucine dei migliori chef del mondo, grazie al loro gusto unico e alle loro proprietà nutritive incredibili. Ma le alghe marine possono essere un grandioso ingrediente anche per degli ottimi cocktail!

Le alghe che vi suggeriamo per creare un aperitivo unico e speciale sono le Wakame, alghe brune dal colore brillante e dal retrogusto di nocciole, ottime e versatili, tra le più apprezzate per il loro sapore delicato e versatile. Queste alghe possono integrare importanti nutrienti in ogni regime dietetico come la dieta vegana, vegetariana o crudista; ricche di sali minerali, vitamine e fosforo, hanno effetti benefici per pelle, unghie e capelli. Aiutano a contrastare il reflusso gastrico e stimolano il corretto funzionamento della tiroide e del metabolismo basale.

BLOODY MARY AL SAPORE DI MARE

bloodymary

INGREDIENTI (per 4 persone):

6 dl di succo di pomodoro

6 cucchiai di vodka

600 g di tartufi di mare

8 ricci di mare

Alghe Wakame

Salsa worcester e tabasco a piacere

Ghiaccio

PROCEDIMENTO:

Iniziate prendendo alcuni pezzetti di alga Wakame e mettendola in ammollo in acqua. In una brocca mescolate succo di pomodoro, vodka, salsa worcester, tabasco e ghiaccio. Quando il composto si sarà raffreddato filtratelo e versatelo in quattro coppe. Nel frattempo aprite i frutti di mare raccogliendo il loro liquido in una ciotola e pulendoli da residui sabbiosi; raccogliete i frutti in un bicchiere.

Filtrate il liquido dei frutti di mare e aggiungetelo nelle coppe con il succo di pomodoro, dunque aggiungete i frutti di mare puliti. Scolate le alghe, strizzatele e aggiungetele a decorare il vostro cocktail. Buon aperitivo!

Fonti: frammenti enogastronomici.blogspot.it; starbene.it


You can leave a response, or trackback from your own site.

Inserisci una risposta

close comment popup

Inserisci una risposta